SBA Università del Piemonte Orientale e Sebina

19/02/2019

L’Università del Piemonte Orientale è un ateneo giovane, infatti la sua storia inizia ufficialmente nel 1998.

Con una struttura multicampus è un ateneo distribuito. Le sue sedi sono Vercelli, Novara e Alessandria.

Un multicampus creato “a poca distanza dalle case dei nostri studenti”, che fa di questa sua articolazione un punto di forza.

Il legame con il territorio è molto forte : non è un caso che l’ateneo sottolinei il suo ruolo di “ascensore sociale”. Infatti gran parte degli studenti di UniUPO “provengono da famiglie dove la laurea entra per la prima volta in casa”.

Questa attenzione particolare nei confronti dei propri studenti si riflette anche nei risultati della customer satisfaction: UniUPO non a caso è  “primo assoluto fra gli atenei italiani nella valutazione degli studenti sull’efficacia della didattica e per gli stage”.

SBA Università del Piemonte Orientale

 

Lo SBA Università del Piemonte Orientale in Sebina

Il  Sistema Bibliotecario di Ateneo di UniUPO, è anch’esso una struttura distribuita.

Le 6 biblioteche che lo costituiscono sono: 2 ad Alessandria, 1 a Vercelli e 3 a Novara.

Proprio per questa disseminazione, l’interdisciplinarietà è una caratteristica delle biblioteche. Infatti ospitano studenti di corsi di laurea e di dipartimenti fra loro molto diversi ma accomunati dalla logistica.

Lo SBA Università del Piemonte Orientale è recentemente entrato a far parte della grande Community Sebina. Oggi è anche un polo SBN autonomo (Polo UPO).

Questa scelta rispecchia, ancora una volta, l’attenzione al territorio e alla possibilità di creare, anche grazie alla terza missione, ambiti di collaborazione con le realtà bibliotecarie pubbliche.

Il progetto Sebina, come è stato denominato dallo SBA, si è posto proprio questo obiettivo: avere a disposizione una piattaforma moderna, ricca di funzionalità, che potesse rispondere alle esigenze di un Ateneo che vuole fare dell’eccellenza il suo elemento distintivo.

Ricerca e insegnamento sono la parte sinistra e la parte destra del grande cuore dell’Università. Indissolubili: si alimentano e si influenzano reciprocamente e costantemente.

Per la produzione della ricerca scientifica l’ANVUR ci assegna il primato assoluto in numerosi settori disciplinari: le scienze biologiche, le scienze politiche e sociali, l’informatica, la chimica-fisica, la biochimica, la sanità pubblica, la filosofia, la storia, la storia delle dottrine politiche, la sociologia generale. Siamo secondi per la Medicina sperimentale e le scienze cliniche; i nostri studenti di Medicina, al Progress Test intermedio, sono stati considerati i migliori d’Italia.

SBA Università del Piemonte Orientale

Lo SBA di UniUPO e il 3° SebinaCAMP

Con queste premesse lo SBA di UniUPO non poteva mancare all’appuntamento del SebinaCAMP. Ed ecco, quindi, Vercelli aggiungersi come nuova sede alle altre istituzioni che in questi anni hanno reso possibile il successo della giornata dedicata a tutti i sistemi e ai bibliotecari che utilizzano Sebina.

Non possiamo che essere felicissimi della loro presenza, e del contributo che Marisa Arcisto, Presidente della Commissione di Coordinamento delle biblioteche e Responsabile Settore Sistema Bibliotecario di Ateneo porterà al Convegno con la sua presenza fra i relatori.